By RugbyRiviera

Resoconti del fine settimana

5 e 6 ottobre 2019

U16/2: Rugby Riviera/2 vs CUS Padova Rugby 0 – 67

Nel campo di Favaro Veneto, partita dominata dalla formazione padovana. A dare sostegno ai ragazzi di Mestre i nostri: Mastrangelo, Saviano e Scocco. I ragazzi in campo cercano comunque di mettercela tutta ma purtroppo c’è molto lavoro tecnico da svolgere nei prossimi mesi.

U16/1: Rugby Riviera 1975 vs Venezia Rugby 26 – 12

” Una partita più difficile delle aspettative. Per motivi burocratici, uno dei nostri titolari in lista gara non è sceso in campo, stravolgendo così i piani di gioco. Il Venezia si è rivelato fin da subito una squadra aggressiva, che saliva molto velocemente, rubava pallone e interrompeva il nostro gioco. Nonostante tutto, siamo riusciti a riscattarci portando a casa la vittoria ma soprattutto il punto bonus, grazie alla quarta meta segnata all’ultimo minuto.
Con questa partita abbiamo conquistato 5 punti utili alla classifica per il girone barrage.”
Queste le parole dell’allenatore Eros Tolfo.

U18/1: Rugby Riviera 1975 vs Grifoni Rugby Oderzo 20 – 13

Partita intensa e combattuta quella giocata dai nostri lupi oggi. Nonostante la netta superiorità degli avanti avversari in mischia e in touche, chiudiamo il primo tempo in vantaggio 14-10, frutto di due mete trasformate, scaturite da due belle giocate dei tre-quarti.

Il secondo tempo è caratterizzato da tensione per il risultato in bilico. I Grifoni si portano sul 14-13 grazie ad un calcio. La nostra mischia si riassesta e riesce ad arginare gli avversari; grazie a due calci di punizione a nostro favore, vinciamo la partita.

Nota positiva: la prestazione delle terze linee, in particolare di Matteo “Cavia” Favaro.

U18/2: Rugby Riviera 1975 vs Villorba Rugby: 65 – 14

Femminile: Rugby Calvisano Kawasaki vs Rugby Riviera 1975 13 – 21

Prima partita di campionato che ha visto esordire due nostre giocatrici, una in prima linea e un all’ala.
Calvisano si dimostra una squadra agguerrita e con una prima linea di peso.

Ci sono state alcune imprecisioni da parte nostra, dovute al rodaggio dell’inizio stagione.

Tre le mete segnate da Lazzaro, Baso e Malesani, tutte trasformate da G. Silvestri.

Ci saranno molti aspetti sui quali lavorare ma l’esordio è positivo, grazie a quattro punti guadagnati in questa prima trasferta.